Brochure

Digital Delivery

No items found.

Se un’impresa gestisce, coordina o utilizza servizi di trasporto, presto dovrà confrontarsi con norme innovative e orientate alla digitalizzazione che introdurranno significativi cambiamenti nei processi che siamo abituati a gestire.

In primo luogo, il Regolamento UE n. 2020/1056 (eFTI), che entra in vigore nell’agosto del 2024 e sarà operativo nel 2025, richiedealle autorità di accettare dati digitali, forniti da servizi certificati, per il controllo dei trasporti: si elimina così la necessità di ricorrere al cartaceo.

Inoltre, il protocollo e-CMR, al quale ha recentemente aderito anche l’Italia, nato per le «lettere di vettura», sembra destinato a sostituire le tradizionali bolle cartacee, abilitando anche la gestone di allegati come documenti e/o fotografie digitali.

Infine, le normative sulla digitalizzazione delle Dogane stanno introducendo lo scambio di flussi digitali strutturati, e di conseguenza ridefiniscono le modalità di interazione con le Dogane in Europa.

Sono cambiamenti importanti che convergono verso l’avvento della Digital Delivery: novità e adempimenti normativi in grado di favorire la digitalizzazione nei processi di consegna e di generare significativi benefici di processo.

Compila il form e scarica il flyer!

scarica la brochure

Per approfondire

Brochure correlate

Piattaforma
23/5/2024
Tesisquare per The Procurement
Scopri le nostre soluzioni per il Procurement
leggi brochure
Piattaforma
15/5/2024
Dogane e Bolle sempre più digitali
La trasformazione verso la digitalizzazione dei processi doganali nell'Unione Europea è in corso
leggi brochure
Piattaforma
17/4/2024
Collaborative Replenishment
Scopri come un servizio di Collaborative Replenishment può migliorare il lavoro nella tua organizzazione.
leggi brochure